Unieuro, il leader nella distribuzione di elettronica di consumo ed  elettrodomestici in Italia, si è aggiudicata il “Greatest TikTok Europe” con la campagna “Il  Commesso”

Il brand Unieuro alla conquista di TikTok, la campagna 'Il Commesso' è la migliore in Europa

Il “Greatest TikTok Europe” è stato assegnato ad Unieuro, leader nella distribuzione di elettronica di consumo ed elettrodomestici in Italia, per la loro campagna “Il Commesso”. La cerimonia di premiazione europea dei TikTok Awards si è tenuta ad Amsterdam il mercoledì 30 novembre, e ha visto la partecipazione dei brand e delle agenzie che si sono distinti per le campagne creative. La campagna di Unieuro ha vinto il primo premio, dimostrando di aver interpretato al meglio la missione della piattaforma TikTok.

La campagna “Il Commesso” di Unieuro

“Il Commesso” è il nome della campagna di comunicazione studiata dall’agenzia Bcube che ha saputo cogliere in pieno la missione della piattaforma: ispirare gli utenti in modo creativo e interattivo. Creatività e interazione sono due aspetti fondamentali nella creazione di strategie di comunicazione per TikTok, la piattaforma da sempre caratterizzata da un approccio naturale e personale alla creazione dei contenuti. Tuttavia, riuscire a trasferire questi concetti ai brand internazionali non è affatto semplice.

La sfida sta nell’ideare contenuti capaci di intrattenere gli utenti attraverso la presenza del “commesso” e delle dinamiche quotidiane presenti negli store.

Grazie alla forte personalizzazione della campagna, questa è stata in grado di promuovere il brand, far emergere i valori e la personalità di Unieuro in modo spontaneo e intrattenere gli utenti creando un legame tra loro e il brand stesso.

I numeri testimoniano l’efficacia di questo approccio: Unieuro conta attualmente 169K follower e i suoi contenuti raggiungono in media 1,7M di utenti.

@unieuro

Raga ma poi che sbatta è il trasloco?

♬ suono originale - Unieuro

Secondo quanto dichiarato da Bcube nell’intervista, il successo della campagna è stato possibile grazie a un’interpretazione efficace della piattaforma e alla capacità di adattare il brand alla sua natura interattiva e creativa. Il mantra vincente è stato “non creare annunci pubblicitari, ma TikTok”.

Come è nata l’idea di questa campagna?

L’idea di creare un personaggio in casa è stata determinante per il successo della campagna. “Su TikTok la gente segue i creator, non i brand. Se un brand vuole provare a parlare alla gente, può ricorrere a un creator, ma c’è un problema: se un creator porta il proprio personaggio su differenti brand, tu alla fine ti ricordi il creator, non il brand. E allora ce ne siamo creati uno in casa. Il Commesso, appunto. Che poi se ci pensiamo, con chi è che parli quando vai da Unieuro? Mica con un creator… ” ha dichiarato BCube.

Ma come è stato possibile mantenere la coerenza tra le piattaforme?

Su ogni piattaforma è stato adottato un approccio differente, ma con un tone of voice riconoscibile e assimilabile all’ecosistema Unieuro. Su Facebook sono stati privilegiati i contenuti più testuali, su Instagram l’approccio memetico, mentre su TikTok si è puntato tutto sull’intrattenimento, seguendo la regola “don’t make ads, make TikToks”.

Ma come si traducono i risultati raggiunti tramite social, in termini di posizionamento o vendite del brand?

Parliamo di un settore di mercato in cui la lealtà alla marca è parecchio labile e suscettibile a una serie di variabili, per cui aumentare l’awareness di marca e creare un ricordo positivo della stessa nella mente del consumatore assume un ruolo determinante nel processo di scelta.

Ma com’è avvenuta la selezione dell’attore da ingaggiare per il ruolo del Commesso?

É stato importantissimo trovare la faccia giusta che sapesse interpretare il personaggio, che risultasse spontaneo, simpatico, magari un po’ impacciato, ma con professionalità evidente e un’ottima mimica facciale che rendesse quello che scrivono ancora più divertente. Il risultato ha premiato la scelta dell’attore, che sembra proprio essere sempre stato il Commesso di Unieuro.

Ma qual è il vantaggio di essere presenti su TikTok per gli store retail?

Su TikTok è possibile parlare in maniera diretta alle persone, senza tutti quei fronzoli e archetipi pubblicitari che la gente ha imparato a decodificare (ed evitare) immediatamente. Questo permette di creare un legame più stretto e sincero con la fanbase, che ritiene in questo modo un ricordo positivo della marca.

Hai difficoltà a promuovere la tua attività?

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi entrare nel pratico per promuovere la tua attività e far sapere a tutti chi sei e quale offerta pazzesca riservi per loro, non ti resta che contattarci facendo clic sul tasto qui sotto.

error: 🥵